Telefono Italia:
Telefono internazionale:
Telefono Italia:
Telefono internazionale:
Carrello: € 0.00 0
ARTICLE

Gli esercizi perineali di Kegel: cosa sono e come migliorano l'erezione

Gli esercizi di Kegel per migliorare le vita sessuale dell'uomo: come funzionano

Gli esercizi di Kegel sono delle contrazioni da effettuare allo scopo di tonificare il pavimento pelvico nell’uomo che coincide con il perineo, l'insieme di muscoli situati tra il pube e l'ano. Questo gruppo muscolare ha lo scopo di controllare il flusso urinario e fecale ed è coinvolto nel piacere sessuale durante un rapporto.

Portano il nome del ginecologo americano che li mise a punto, inizialmente per risolvere alcuni problemi femminili, ma che si accorse che erano utili a combattere diversi problemi maschili.

Tra i fattori di rischio che portano alla perdita del tono muscolare di questa delicata zona ci sono l'obesità, il compiere sforzi eccessivi e lo stesso scorrere del tempo. Tra i nemici naturali dei muscoli del pavimento pelvico, in particolare l'ischio e il bulbo cavernoso, c'è la forza di gravità. 

Articolo correlato: Comprare Viagra generico (Sildenafil) in farmacia online a un prezzo basso

Essa fa sì che tutto il peso del corpo gravi sul pavimento pelvico, di conseguenza con il passare degli anni l'indebolimento di questa zona diviene fisiologico, specialmente se si è in sovrappeso. Anche una vita sedentaria dovuta a un lavoro che impone di trascorrere molto tempo seduti, assumendo una postura sbagliata, porta all'atrofizzazione della zona perineale.

Gli esercizi di Kegel maschili per l'ipertrofia prostatica e l'incontinenza urinaria

Rinforzando la muscolatura della zona pelvica e la vescica, attenuano il fenomeno dell'incontinenza urinaria dovuto all'ipertrofia prostatica. Una condizione, abbastanza diffusa con l'avanzare dell'età, che determina la compressione dell'uretra e l'impossibilità da parte della vescica di riuscire a svuotarsi completamente. Rinforzando lo sfintere urinario con conseguente attenuamento delle perdite di urina incontrollate.

Gli esercizi di Kegel sono indicati anche dopo una prostatectomia radicale, come processo riabilitativo conseguente all'intervento per aiutare a ripristinare la continenza urinaria.

Hanno la comodità di poter essere eseguiti ovunque e in qualunque parte della giornata perché non richiedono l'ausilio di attrezzi particolari.

Per evitare eventuali infezioni urinarie, dovute al ristagno di pipì nella vescica, è consigliabile effettuarli appena dopo la minzione. Se eseguiti in modo corretto, non hanno particolari controindicazioni, a patto che si proceda gradualmente e senza esagerare.

Esercizi perineali di Kegel funzionano per migliorare l'erezione

Come fare per migliorare la funzionalità erettile? Diversi studi, pubblicati sulla rivista Journal of the British Association of Urological Surgeons, hanno dimostrato che allenare il pavimento pelvico ha effetti positivi sulla salute sessuale maschile, aiutando a superare le due problematiche sessuali più diffuse, la disfunzione erettile e l’eiaculazione precoce.

Gli esercizi perineali di Kegel aiutano a raggiungere e a mantenere l'erezione e sono un valido aiuto per chi ha problemi di impotenza.

Articolo correlato: Comprar Levitra originale 20 mg in farmacia italiana online senza ricetta

Un pavimento pelvico più allenato dona maggiore controllo del riflesso eiaculatorio e maggiore piacere durante il rapporto, permettendo di gestire meglio le pulsioni eiaculatorie e ritardare l’orgasmo.

Inoltre, è emerso che, accanto ai benefici a livello organico, quando si eseguono con costanza, gli esercizi di Kegel determinano anche una maggiore consapevolezza e sicurezza di sé, agendo anche a livello psicologico e migliorando il benessere sessuale di coppia.

Quali sono e come eseguire gli esercizi perineali di Kegel

Se l’obiettivo è capire come eseguire gli esercizi perineali di Kegel, la prima cosa da fare è individuare il muscolo pubo-coccigeo, che andrà contratto e rilassato. Localizzarlo è semplice perché è quello che si deve contrarre se desidera fermarsi per un attimo mentre si sta facendo pipì.

Secondo Wikipedia, il modo corretto di eseguire gli esercizi è il seguente:

  • vuotare la vescica;
  • porre in contrazione i muscoli della zona pelvica per alcuni secondi (da 5 a 7);
  • rilassare i muscoli per un periodo pari a due volte quello di contrazione;
  • replicare la procedura per 10 volte e in tre diversi momenti della giornata.

Un altro esercizio consiste nell'alzare ed abbassare il bacino contraendo il perineo. Per farlo ci si deve allungare a pancia in su con le braccia distese e le ginocchia piegate. Facendo leva sui piedi tirare su il bacino a ginocchia unite contraendo il muscolo perineo.

Quando si svolge l'esercizio bisogna concentrarsi e respirare per evitare di contrarre gli altri muscoli, in particolare quelli addominali dei glutei e delle gambe, che devono restare rilassati.

Dopo aver spiegato come si fanno è bene sottolineare che gli esercizi di Kegel per l'uomo possono essere svolti tranquillamente a casa o ovunque vi troviate e appena si ha un attimo di tempo a disposizione. Importante è farli con la vescica vuota, ma soprattutto iniziare gradualmente, senza strafare, stando rilassati e facendo respiri profondi.

Tuttavia riuscire a eseguire correttamente gli esercizi di Kegel può non risultare semplice per tutti. Sono fasce muscolari delicate e non facili da controllare. In questi casi si può ricorrere all'aiuto di uno specialista che indirizzi nel modo giusto per evitare di fare gli esercizi in modo errato, provocando lesioni invece che benefici.

Il mio account