Aiuto telefonico
Telefono Italia:
Telefono internazionale:

Caverject generico (Alprostadil)

4.9
Alprostadil

Caverject è un farmaco impiegato nel trattamento delle disfunzioni erettili. Chi soffre di questo problema è incapace di ottenere o mantenere un’erezione nonostante sperimenti soggettivamente desiderio sessuale. Si tratta di un problema particolarmente diffuso negli uomini di mezza età, ma che colpisce in un certo grado anche uomini di età inferiore, e che incide anche sulla relazione di coppia, nonché sul tono dell’umore.

Alprostadil 500mcg/ml; 1ml

Pacco Per iniezione Prezzo Risparmio Bonus
1 iniezione € 412.32
412.32
2 iniezioni € 382.26
764.51
€ 60.13

Ritrova la tua sessualità con Caverject

L’impotenza può avere cause differenti, di cui tra quelle fisiche si possono distinguere: traumatiche, vascolari, anatomiche, ormonali o neurologiche. È però possibile che l’origine sia da ricercarsi anche in cause psicologiche o nell’assunzione di farmaci e sostanze (alcol o droghe).

Caverject interviene grazie al suo principio attivo, l’alprostadil, che possiede la capacità di vasodilatare e ripristina un’erezione nella norma, la cui durata dipende dal dosaggio. Dalle opinioni nei forum, si tratta di un farmaco dall’utilizzo relativamente semplice e di efficacia verificata.

Alprostadil, che ha anche il nome di prostaglandina E1, è stato inizialmente studiato nella cura della pervietà del dotto di Botallo, una condizione cardiaca che si verifica nei neonati (specialmente quelli nati prematuri) e causa scarso aumento di peso nel primo anno di età, con possibili conseguenze più gravi nella crescita, tra cui insufficienza cardiaca congenita. Il principio attivo è ancora oggi usato con questo scopo.

Caverject si può comprare senza ricetta in Italia

L’acquisto di Caverject (alprostadil) sarebbe sottoposto alla necessità di una ricetta medica non ripetibile, è però possibile comprare il farmaco generico in vendita online senza la necessità di una prescrizione, con spedizione in tutta Italia e ad un prezzo conveniente.

Tuttavia, l’automedicazione è assolutamente sconsigliata. È molto importante ricevere l’assistenza medica nella gestione di questo problema e identificarne le ragioni prima di avviare una terapia. Inoltre, poiché Caverject generico si ottiene all'acquisto come soluzione iniettabile, lo specialista ha il dovere di supervisionare il paziente nel primo utilizzo, spiegando come iniettare il farmaco.

Perché effettuare online l’acquisto di Caverject (alprostadil) generico da noi

Una volta consultato lo specialista, ti starai chiedendo dove comprare l’alprostadil. Vuoi veramente recarti in farmacia, a costo di rivelare il tuo problema a qualcuno che non sia il tuo medico di fiducia? La risposta, probabilmente, è no. Proprio per questo motivo abbiamo reso disponibile l’acquisto sul nostro sito, dove potrai ordinare la formula in polvere e solvente per la soluzione iniettabile.

Su questo sito puoi trovare Caverject senza ricetta nella soluzione da 500 mcg/ml, proveniente dall'Italia. Esistono però anche iniezioni da 10 o 20 mcg e formulazioni dello stesso principio attivo in crema, gel, compresse e persino supposte: noi abbiamo scelto di venderti ad un prezzo conveniente quella con l’efficacia più immediata e con maggior diffusione sul mercato, proprio grazie alla sua efficienza nel contrastare questo problema.

Come utilizzare alprostadil

Caverject è somministrato direttamente per iniezione intracavernosa, per la quale è consigliato un ago da 12 mm. Come già detto, sarà il medico a spiegare come usare il farmaco la prima volta, prima di procedere con l’autosomministrazione. L’obiettivo è di ottenere un’erezione adeguata ma che non superi la durata di un’ora.

La quantità da iniettare è maggiore nel caso di eziologia vascolare o psicologica, mentre è minore nel caso in cui le cause siano da identificarsi in problemi neurologici. Nello specifico, si tratta rispettivamente di 2,5 o 1,25 microgrammi.

Se il primo dosaggio non ha funzionato, una dose più elevata (2,5 o 5 microgrammi) può essere somministrata dopo un’ora, iniettandola in un punto differente. Il medico curante aiuterà a stabilire qual è il dosaggio adeguato per ottenere un’erezione di durata sufficiente e non eccessiva. In seguito, il paziente dovrà attenersi a queste indicazioni.

Dopo la disinfezione della parte interessata, Caverject va iniettato in posizione eretta, direttamente nei corpi cavernosi, evitando i vasi sanguigni visibili e inserendo l’ago con un’angolazione di 90°. In seguito all’iniezione è bene disinfettare nuovamente la zona della puntura con una soluzione disinfettante o alcol.

Oltre a questa forma di somministrazione, è possibile effettuare l’applicazione intrauretrale: con un applicatore e aiutandosi con le dita, la pomata alprostadil può essere spinto nel primo tratto dell’uretra e viene quindi assorbito dalla mucosa uretrale. Sono sufficienti poche gocce per ottenere l’effetto desiderato.

È raccomandato di non usufruire di Caverject più di tre volte a settimana e sempre con almeno un giorno tra un impiego ben riuscito e quello successivo.

Avvertenze ed effetti avversi

È possibile che la somministrazione di alprostadil causi priapismo, ossia un’erezione prolungata oltre le 4-6 ore che non si riduce spontaneamente e spesso è dolorosa: si stima che questo effetto compaia nel 4% di coloro che impiegano questo medicinale. In particolare, sono più soggetti a erezioni dolorose coloro che presentano malformazioni anatomiche del pene, ad esempio una curvatura anomala, fimosi o fibrosi cavernosa. Inoltre, la fibrosi può aumentare utilizzando Caverject: per questo motivo, è importante svolgere dei controlli andrologici periodicamente.

Se si presenta un’erezione di durata anomala è necessario contattare il medico curante per ottenere assistenza medica.

Tra gli effetti collaterali di alprostadil è presente, con una certa frequenza, la presenza di dolore lieve-moderato al pene. Inoltre, in alcuni individui compare un’ecchimosi nella zona di iniezione: ciò è dovuto più alla scarsa tecnica che al farmaco in sé. Il sanguinamento della puntura è altresì possibile, e favorito in coloro che assumono farmaci anticoagulanti.

Il sovradosaggio di Caverject causa erezioni prolungate e priapismo, che devono essere oggetto di attenzione medica per essere risolte.